UltimaEdizione.Eu  > 

Ungheria chiude nuovamente i propri confini ai migranti

Ungheria chiude nuovamente i propri confini ai migranti

L’Ungheria, dopo aver sigillato la frontiera con la Serbia, ha chiuso il confine con la Croazia per arginare il passaggio dei migranti che continuano a provenire dal sud diretti verso la Germani e il resto dell’Europa occidentale come già accaduto nei mesi scorsi.

L’annuncio è stato fatto dalle autorità di Budapest dopo che i governanti europei non sono riusciti per l’ennesima volta a definire un piano sostenuto chiesto dalla stessa Ungheria per la creazione di una forza di controllo dei migrati che giungono da Turchia e Grecia.

L’Ungheria lascerà che solo nei due posti di frontiera, a Beremend ea Letenje, restino aperti per i migranti intenzionati a chiedere asilo politico.