UltimaEdizione.Eu  > 

Un Messi stellare fa grande il calcio mentre rischia la chiusura il campionato spagnolo

Un Messi stellare fa grande il calcio mentre rischia la chiusura il campionato spagnolo

Grandissimo Messi. Stellare. Galattico. Aggettivi e superlativi si sprecano per il grande giocatore del Barcellona dopo che guidato da lui, due volte in gol, e che gol, gli spagnoli hanno inferto una dura punizione al Bayern Monaco di Guardiola: 3 a 0. Una punizione forse eccessiva per la grande squadra tedesca che per due terzi della partita aveva retto nonostante avesse dovuto lasciare a casa tanti titolari.

Lo scontro della semifinale di Championship tra Barcellona e Bayern resta, comunque, come un esempio di bel calcio, quello che piace alla gente e che fa ancora praticare questo sport nonostante le brutte cose che troppo spesso sono legate a questa disciplina.

Proprio mentre si giocava nello stadio della seconda città spagnola, è stata confermata la possibilità che la Liga, il campionato iberico, venga chiuso in anticipo a partire dal prossimo 16 maggio in polemica con la nuova legge varata dal Governo che modifica le regole in vigore in materia di diritti televisivi delle partite di calcio.

La Federazione spagnola, dopo tre mesi di trattative,sarebbe così prossima a sospendere tutti i campionati nazionali, che coinvolgono 600 mila tesserati. Le partite annullate sarebbero oltre 30.000, incluse quelle delle ultime tre gare del massimo campionato diventato molto avvincente visto che il Barcellona, attualmente in testa, ha solamente due punti di vantaggio sui rivali di sempre del Real Madrid.