UltimaEdizione.Eu  > 

Minacce terroristiche a Berlino e Roma. Turchia: Usa e Israele invitano i cittadini a lasciarla

Minacce terroristiche a Berlino e Roma.  Turchia: Usa e Israele invitano i cittadini a lasciarla

Le minacce terroristiche continuano a preoccupare i governi di tutti i paesi occidentali, e non solo. Gli Stati Uniti e Israele hanno invitato i loro cittadini presenti in Turchia a lasciare il paese per la imminente possibilità di attacchi degli islamisti islamici dell’Isis o di terroristi  curdi del Pkk.

L’ambasciata degli Stati Uniti ha emesso quello che è definito un “messaggio di emergenza” parlando di “minacce credibili” alle zone turistiche di Istanbul e di Antalya. Anche quella di Israele ha parlato  di “rischi immediati”..

La stampa riferisce di un’imponente presenza di uomini della polizia nel centro di Istanbul dove sono anche presidiate le ambasciate di alcuni paesi tra cui quella italiana.

Il clima di allarme generale è confermato in particolare in Germania, dove il capo dell’agenzia di intelligence interna del paese (BfV), Hans-Georg Maassen, ha reso noto che l’Isis ha diffuso un video in cui, facendo riferimento, ai più recenti avvenimenti di Parigi e di Bruxelles ha minacciato prossimi attentati a Berlino, Roma e Londra.

Secondo il capo degli agenti segreti tedeschi, il video costituisce un invito dell’Isis alle sue cellule presenti in Europa, e particolarmente, a quelle in Germania, Italia e Regno Unito a colpire. Per quanto riguarda la Germania, Maassen fa riferimento soprattutto al rischio rappresentato ai jihadisti rientrati dalla Siria.