UltimaEdizione.Eu  > 

Turchia: attacco ai curdi del PKK. 25 morti

Turchia: attacco ai curdi del PKK. 25 morti

Le truppe turche hanno ucciso 25 militanti curdi del Pkk nelle città di Cizre e Silopi che si trovano nella provincia sud-orientale di Sirnak della Turchia. Il Partito dei lavoratori del Kurdistan (PKK) è considerato fuori legge e dedito al terrorismo.

Lo scontro tra il governo centrale di Ankara e i gruppi armati dei curdi, dopo un lungo periodo di tregua, sono ripresi dalla scorsa primavera, provocando numerosi morti e a provvedimenti da stato di guerra, in primo luogo il coprifuoco, in tutta l’area della Turchia abitata da popolazioni curde.

Secondo i giornali turchi, sono circa 10.000 gli uomini della polizia e dell’esercito impiegati nella zona di Cizre e Silopi, città che complessivamente toccano quasi i 200 mila abitanti.