UltimaEdizione.Eu  > 

Tunisia: 8 morti in caserma. Anche il soldato che ha iniziato a sparare

Tunisia: 8 morti in caserma. Anche il soldato che ha iniziato a sparare

Otto soldati tunisini morti nel corso di una sparatoria a Tunisi iniziata da uno di loro che ha fatto fuoco contro dei commilitoni prima di essere ucciso a sua volta. Il fatto è avvenuto in una caserma della capitale della Tunisia ed è stato confermato direttamente dal Ministero della difesa.

Altri dieci militari sono rimasti feriti, di cui uno gravemente, nel corso di un vero attacco avvenuto al momento dell’alzabandiera nel complesso militare di Bouchoucha.

Un portavoce del Ministerio ha precisato che l’uomo aveva problemi di famiglia e psicologici. Recentemente i superiori gli avevano vietato di portare armi. Il gesto, dunque, non sarebbe legato a fatti di terrorismo.