UltimaEdizione.Eu  > 

Tumore al seno: sfida al cancro dall’Italia

Tumore al seno: sfida al cancro dall’Italia

L’ultima sfida al tumore al seno delle donne viene dall’Italia dove, gli studiosi del Dipartimento di Biotecnologie Molecolari e Scienze della Salute dell’Università di Torino, in collaborazione con la locale Città della Salute,  hanno scoperto che la proteina p140Cap è in grado di limitare la crescita del tumore mammario e diminuirne, quindi, le capacità di sviluppare metastasi.

Lo studio degli scienziati italiani, pubblicato sulla rivista ‘Nature’, identifica il meccanismo con cui la proteina si oppone alla progressione del tumore mammario che colpisce una donna su sette.

In molti casi il tumore mammario è caratterizzato da un’eccessiva quantità della proteina ERBB2 che causa il tumore perché aumenta la proliferazione cellulare in modo non controllato.

Lo studio ha individuato un meccanismo di protezione dagli effetti dannosi di questa proteina grazie alla presenza dell’altra proteina p140Cap riducendo i rischi  di metastasi.

Ciò potrà consentire di individuare e seguire nuove terapie per le pazienti carenti della proteina p140Cap e sono esposte a tumori più aggressivi.