UltimaEdizione.Eu  > 

Trovato impiccato in carcere il presunto omicida dell’orefice di Roma

Trovato impiccato in carcere il presunto omicida dell’orefice di Roma

Trovato suicida nel carcere romano di Regina Coeli dove era stato appena richiuso, Ludovico Caiazza, 32 anni, arrestato perché ritenuto l’ omicida dell’orefice ucciso nel centro della Capitale nel corso di una rapina avvenuta la scorsa settimana.

Il Caiazza, che si trovava in isolamento, è stato impiccato in una cella con un lenzuolo, Il suo cadavere è stato scoperto nella notte. Chiamata subito un’ambulanza, è stato trasportato in ospedale dove, però, non c’è stato niente da fare.

L’uomo era stato fermato poche ore prima dai carabinieri su un treno all’altezza di Latina mentre cercava di continuare con la sua latitanza dopo che tutti gli elementi raccolti sul luogo della rapina erano contro di lui.