UltimaEdizione.Eu  > 

Troppe ore di lavoro aumentano le possibilità di avere un ictus

Troppe ore di lavoro aumentano le possibilità di avere un ictus

Le persone che lavorano molte ore di seguito hanno maggiori probabilità di avere un ictus. Questo i risultati di una ricerca pubblicata sulla rivista medica The Lancet dopo aver seguito circa mezzo milione di pazienti.

In poche parole, anche se lo studio necessita degli approfondimenti, giunge la conferma che un lavoro stressante e un impegnativo stile di vita possono portare ad un aumento delle probabilità di avere un attacco come l’ictus.

Secondo gli esperti coloro che conducono un lavoro o attività stressanti dovrebbero controllare la loro pressione sanguigna con una certa continuità.

Lo studio avrebbe dimostrato che chi lavora fino a 48 ore vede aumentato il rischio ictus del 10%, fino a 54 ore del 27% e oltre 55 ore del 33%.