UltimaEdizione.Eu  > 

Timore di attentati nello Yemen Cittadini Usa imbarcati su due aerei Decine di terroristi pronti per attentati

Grande allarme nella capitale Sanaa e nell’intero Yemen. Tutti i cittadini di nazionalità statunitense o britannica sono stati invitati a lasciare immediatamente il Paese. Nello Yemen, dove già sono state chiuse, oltre che le ambasciate ed i consolati di Usa e Regno Unito, anche le sedi diplomatiche di altri paesi occidentali, sembra che nei giorni scorsi siano arrivate nella capitale Sana decine di persone legate ai gruppi terroristici di al- Qaida. L’allerta sarebbe stato lanciato dai servizi di sicurezza dello stesso paese della Penisola Arabica.

Il timore è che questo rappresenti un preparativo per uno o più spettacolari attacchi suicidi contro personale straniero o turisti occidentali presenti nella capitale yemenita e in altre zone del paese.

Due velivoli statunitensi hanno già imbarcato e trasportato al di fuori dello Yemen un consistente nnumero di cittadini americani.