UltimaEdizione.Eu  > 

Tifone Koppu devasta le Filippine. 16 i morti. Impossibile cercare i dispersi

Tifone Koppu devasta le Filippine. 16 i morti. Impossibile cercare i dispersi

16 sono le vittime finora segnalate nelle Filippine a seguito del passaggio del tifone Koppu che sta continuando a lasciarsi dietro una scia di intense piogge le quali sembra abbiano superato in alcuni punti il metro d’altezza.

Come previsto, la parte più colpita dell’arcipelago è l’isola di Luzon abitata da 10 milioni di persone e dove sono già stati costretti ad abbandonare le loro abitazioni oltre 60 mila residenti.

E’ previsto dagli esperti che Koppu continuerà a portare pioggia nella zona già colpita per altri due giorni. Un bilancio dei danni portati dal tifone, i cui venti soffiavano a circa 200 chilometri all’ora, potrà essere fatto solo dopo il ritorno del bel tempo, cosa che consentirà di ricostruire strade danneggiate, ponti e linee elettriche abbattute e di poter procedere ad una ricerca dei tanti dispersi segnalati.

La città principale di Luzon è inondata al 70 % e secondo le autorità sono almeno 20 mila le persone che non hanno cibo e acqua.