UltimaEdizione.Eu  > 

Thailandia: sospettati islamisti cinesi per l’attentato al tempio nel centro di Bangkok

Thailandia: sospettati islamisti cinesi per l’attentato al tempio nel centro di Bangkok

L’attentato contro il tempio di Erawan nel centro di Bangkok sarebbe stato frutto di una vera e propria organizzazione terroristica secondo le conclusioni cui sarebbe giunta la polizia della Thailandia che ha identificato un ragazzo inquadrato dalle telecamere di sorveglianza della zona proprio mentre depone lo zaino pieno dell’esplosivo utilizzato.

La polizia ha diffuso un identikit del principale sospettato, un uomo filmato in maglietta gialla, ed è alla ricerca anche di un secondo uomo ripreso dalle telecamere di sicurezza con indosso una maglietta rossa.

Si tratterebbe di stranieri e, sia pure non dichiarato ufficialmente, gli inquirenti sospettano un gruppo di cinesi islamici che in Cina operano contro il governo centrale di Pechino.

Si ricorda che il tempio Erawan, pur essendo di culto indù, è comunque frequentato da molti buddisti e, comunque, dai molti turisti cinesi che si recano nella capitale thailandese.