UltimaEdizione.Eu  > 

Texas: 26 morti per l’ennesima sparatoria

Texas: 26 morti per l’ennesima sparatoria

Il Texas piange 26 morti e quasi altrettanto feriti dopo che un uomo ha aperto il fuoco all’impazzata sui fedeli di una chiesa. Poi il responsabile di una vera e propria strage è stato ucciso dagli agenti della polizia subito intervenuti. L’uomo, di 26 anni, è un ex militare congedato con disonore dall’esercito mentre si trovava a svolgere il servizio  in una base del New Mexico, dove lavorava per ke forze dell’Aeronautica Usa.

Il fatto di sangue è avvenuto nella First Baptist Church di Sutherland Springs, a est di San Antonio. Sul posto sono intervenuti anche gli uomini dell’Fbi.