UltimaEdizione.Eu  > 

Terremoto nell’Adriatico tra Ascoli e Pescara: 4,2 di magnitudo

Terremoto nell’Adriatico tra Ascoli e Pescara: 4,2 di magnitudo

Una scossa di terremoto di magnitudo 4.2 è stata registrata dall’Istituto Nazionale di Geofisica e di Vulcanologia ad una profondità di 10 chilometri all’altezza della costa tra Ascoli Piceno e Pescara. La scossa non sembra aver provocato danni alle cose e alle persone, ma è stata avvertita distintamente soprattutto dalla popolazione che si trova nelle località rivierasche provocando una diffusa paura.