UltimaEdizione.Eu  > 

Terremoto nel Molise avvertito anche nelle Puglie e Beneventano

Terremoto nel Molise avvertito anche nelle Puglie e Beneventano

Un terremoto di magnitudo 3,3 è stato registrato dall’Istituto Nazionale di Geofisica e di Vulcanologia nei pressi di Campobasso. La profondità rilevata è di circa 19 chilometri. La scossa, per la quale non si segnalano danni alle persone o alle cose, è stata avvertita anche nelle Puglie, nel foggiano, ein campania nel beneventano.

Di seguito i comuni interessati:

Tufara , San Marco la Catola, Gambatesa, Castelvetere in Val Fortore, Volturara Appula,Celenza Valfortore, San Bartolomeo in Galdo, Baselice, Carlantino, Riccia, Motta Montecorvino, Macchia Valfortore, Volturino, Pietracatella, Pietramontecorvino, Alberona, Jelsi, Foiano di Val Fortore, Castelnuovo della Daunia, Casalvecchio di Puglia, Sant’Elia a Pianisi, Roseto Valfortore, Castelpagano, Casalnuovo Monterotaro, Colle Sannita, Montefalcone di Val Fortore, Monacilioni, Colletorto,  Gildone, Toro.