UltimaEdizione.Eu  > 

Terni: paura per forte terremoto tra Umbria e Lazio

Terni: paura per forte terremoto tra Umbria e Lazio

Una forte scossa di terremoto è stata registrata dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, in provincia di Terni ed è stata avvertita in una larga area a cavallo tra Lazio e Umbria. La popolazione l’ha avvertita distintamente e si è diffuso un forte senso di paura anche se non sono segnalati danni alle persone o alle cose.

L’intensità di magnitudo è stata fissata in 4.1 e la profondità è stata segnalata a 15 chilometri. Un intenso sciame sismico si è successivamente avviato con numerose scosse di assestamento, alcune delle quali hanno superato la magnitudo 2.0.

Di seguito i comuni più vicino all’epicentro dove maggiormente è stato avvertito il sisma,  in provincia di Terni, Viterbo e Siena:

terr_Umbria31Maggio2016_1

Castel Giorgio TR
San Lorenzo Nuovo VT
Castel Viscardo TR
Bolsena VT
Grotte di Castro VT
Acquapendente VT
Allerona TR
Porano TR
Orvieto TR
Gradoli VT
Proceno VT
Onano VT
Lubriano VT
Bagnoregio VT
Latera VT
Ficulle TR
Fabro TR
Capodimonte VT
San Casciano dei Bagni SI
Valentano VT
Marta VT
Montefiascone VT