Tags: "petrolio"

Petrolio: Opec taglierà produzione per far aumentare prezzi

Petrolio: Opec taglierà produzione per far aumentare prezzi

I paesi produttori di petrolio del cartello cosiddetto OPEC hanno deciso per la prima volta nell’arco degli ultimi otto anni di tagliare la produzione del greggio per ottenere una ripresa dei prezzi. L’accordo è stato raggiunto nel corso di un incontro organizzato in Algeria. “Opec... Leggi tutto ›
Italia in deflazione. Tornati al 1959

Italia in deflazione. Tornati al 1959

Siamo in piena deflazione. La conferma viene da questa analisi della Cgia di Mestre che volentieri pubblichiamo. Il nostro Paese è in deflazione e i dati relativi ai prezzi al consumo indicano un calo dello 0,2 per cento nel I semestre del 2016. Continuando di questo passo l’Italia... Leggi tutto ›
Venezuela: Maduro vuole sequestrare le fabbriche. Clima da guerra civile

Venezuela: Maduro vuole sequestrare le fabbriche. Clima da guerra civile

Il Venezuela è sull’orlo di una violenta esplosione. Il clima è quello da guerra civile dopo che il presidente, Nicolas Maduro, ha minacciato il sequestro delle fabbriche che hanno cessato la produzione e l’arresto dei loro proprietari. Nel corso di un discorso ai suoi... Leggi tutto ›
Economia mondiale. Fmi al G 20 di Shanghai: servono interventi d’emergenza

Economia mondiale. Fmi al G 20 di Shanghai: servono interventi d’emergenza

Il Fondo monetario internazionale lancia l’ennesimo allarme sullo stato di salute dell’economia mondiale valutata come “altamente vulnerabile” e, proprio alla vigilia del G 20 di Shanghai , ha esortato gli Stati Uniti e le altre grandi nazioni a preparare persino... Leggi tutto ›
Parte dall’Italia e dal Vaticano il cammino europeo dell’ Iran, ma il primo accordo sul petrolio è con la Grecia

Parte dall’Italia e dal Vaticano il cammino europeo dell’ Iran, ma il primo accordo sul petrolio è con la Grecia

Il Presidente dell’ Iran Hassam Rouhani ha iniziato dall’Italia il cammino dell’Iran verso il rientro nella comunità internazionale dopo decenni di isolamento e di sanzioni seguite alla rivoluzione del 1979 . Rouhani avrebbe dovuto essere a Roma, prima tappa di... Leggi tutto ›
Via libera del Governo alle trivellazioni alle Tremiti per il petrolio. Incasso annuo : 2000 euro. Immediate le polemiche

Via libera del Governo alle trivellazioni alle Tremiti per il petrolio. Incasso annuo : 2000 euro. Immediate le polemiche

Il Ministero per lo Sviluppo Economico  autorizza la società Petroceltic Italia Srl a condurre ricerche petrolifere nei pressi delle isole Tremiti per un costo di poco inferiore ai duemila euro l’anno. Immediata giunge la protesta dei Verdi con una dura dichiarazione di Angelo... Leggi tutto ›
Parigi: conferenza sul clima si chiude con bicchiere mezzo pieno e mezzo vuoto

Parigi: conferenza sul clima si chiude con bicchiere mezzo pieno e mezzo vuoto

Bicchiere mezzo vuoto e mezzo pieno. Ognuno trarrà il proprio giudizio alla conclusione dell’attesissima Conferenza mondiale sul clima che si è conclusa a Parigi senza accontentare nessuno e senza scontentare nessuno in materia di riduzione di riscaldamento del pianeta su... Leggi tutto ›
Dalla Russia un duro attacco a Erdogan e famiglia: trafficano con il petrolio Isis

Dalla Russia un duro attacco a Erdogan e famiglia: trafficano con il petrolio Isis

Ministero della difesa russo ha accusato direttamente la famiglia del presidente turco Recep Tayyip Erdogan di essere coinvolta nel commercio del petrolio con l’Isis. Il duro attacco personale lo ha condotto incontrando i giornalisti a Mosca il vice ministro della Difesa russo,... Leggi tutto ›
Usa: ennesimo terremoto in Oklahoma, forse provocato dai pozzi di petrolio

Usa: ennesimo terremoto in Oklahoma, forse provocato dai pozzi di petrolio

Una scossa di terremoto 4,5 d’intensità di magnitudo ha messo sotto sopra una larga parte dello stato americano dell’Oklahoma. In molti pensano che sia frutto anche questa volta dell’attività estrattiva in campo petrolifero che, da quando è iniziata, ha reso... Leggi tutto ›
Obama dice no alla costruzione dell’oleodotto Canada Usa da 2 mila km e 8 miliardi di dollari

Obama dice no alla costruzione dell’oleodotto Canada Usa da 2 mila km e 8 miliardi di dollari

Il presidente Usa Barack Obama ha deciso di bloccare il progetto Keystone XL che prevede la creazione di un oleodotto lungo quasi 2.000 chilometri per trasportare il petrolio ottenuto dalle sciste bituminose canadesi di Alberta fin negli Stati Uniti. Secondo Obama, che su questo no... Leggi tutto ›