UltimaEdizione.Eu  > 

Svizzera: due morti per l’assalto sul treno

Svizzera: due morti per l’assalto sul treno

Grave il bilancio in Svizzera dell’attacco su di un treno compiuto da un pazzo che ha provato a dare fuoco ad una carrozza ed ha aggredito con il coltello sei altri passeggeri. Poche ore dopo il fatto, infatti, sono deceduti una donna di 34 anni che era tra i sei  colpiti e lo stesso aggressore.

L’uomo, uno svizzero di 27 anni è morto a seguito delle grave ustioni subite nel corso del suo tentativo d’incendiate il vagone dove si trovava per cause ancora sconosciute.

Altri due feriti, tra cui un bambino di sei anni, sono ancora in ospedale ricoverati in gravi condizioni.

La polizia ha detto che, finora, non vi è alcuna indicazione di un movente politico o terroristico per l’attacco.