UltimaEdizione.Eu  > 

Strage in un mercato del Camerun. Tre kamikaze ne uccidono 29

Strage in un mercato del Camerun. Tre kamikaze ne uccidono 29

29 persone sono state uccise nel villaggio di Bodo, nel Camerun, vicino al confine con la Nigeria dove tre attentatori suicida hanno fatto una vera e propria strage facendosi esplodere in successione e in diversi punti di un mercato locale molto affollato.

Si tratta del secondo attacco del genere a colpire il paese africano nell’arco di pochi giorni, dopo che lo scorso 13 gennaio un attentatore suicida solitario ha provocato la morte di altre 12 persone nel corso di un attentato organizzato contro una moschea nel nord mentre, sempre a Bodo, due donne kamikaze si sono fatte saltare per aria lo scorso dicembre.

Non è stata resa nota alcuna rivendicazione, ma tutti addebitano anche questa ultima strage al gruppo islamista di Boko Haram nato in Nigeria, ma che da tempo opera anche nei paesi confinanti come il Ciad, il Niger e, appunto, il Camerun.