UltimaEdizione.Eu  > 

Spagna: inizia il processo per frode alla sorella del Re, la Infanta Cristina

Spagna: inizia il processo per frode alla sorella del Re, la Infanta Cristina

Sotto processo in Spagna la Infanta Cristina con l’accusa di frode. A Palma di Maiorca sarà la prima componente della famiglia reale a finire in tribunale.

E ‘accusata di complicità in una presunta truffa ed appropriazione indebita con il marito, Inaki Urdangarin, e altri 16 imputati che negano ogni accusa.

L’Infanta Cristina, che ha 50 anni, rischia fino ad otto anni di carcere se trovata colpevole nel corso di un processo seguito con un imbarazzo dalla famiglia reale e che richiama la curiosità di tutta la Spagna.

Le accuse sono quelle di aver utilizzato una fondazione no profit per ottenere contratti da organi di governo e di aver trasferito del denaro su conti personali in paradisi fiscali, per un totale di quasi sei milioni di euro.

L’anno scorso, il re Filippo ha tolto alla sorella il titolo di duchessa di Palma, ma lei rimane sesta nella linea di successione al trono.