UltimaEdizione.Eu  > 

Somalia: allarme Onu su rischio morte per fame di 50 mila bambini

Somalia: allarme Onu su rischio morte per fame di 50 mila bambini

Più di 50 mila bambini in Somalia rischiano la morte a causa della siccità. Questo il grido d’allarme lanciato dalle Nazioni Unite che segnalano decine di migliaia di casi di malnutrizione registrati tra bambini e ragazzi nel paese del Corno d’Africa dove la mancanza di piogge sta provocando una vera e propria carestia.

Secondo gli esperti internazionali, circa un somalo su 12 è a rischio di morte a seguito della situazione che si è venuta a creare in una realtà purtroppo anche coinvolta in una vera e propria guerra fratricida da anni.

Particolarmente critica è la situazione per i milioni di persone costrette alla fuga a seguito degli eventi bellici di ogni genere e che sta interessando circa cinque milioni di somali, cioè più del 40 % della popolazione, e che ha letteralmente disgregato la Somalia.

La questione somala si aggiunge a quella della confinante Etiopia dove, secondo recenti stime degli organismi internazionali, sono più di 10 milioni coloro che hanno bisogno di assistenza alimentare a causa della perdita dei raccolti provocata della siccità.