UltimaEdizione.Eu  > 

Siria:nuovi morti e bombardamenti, nonostante la tregua

Siria:nuovi morti e bombardamenti, nonostante la tregua

Nuovi attacchi aerei sono segnalati in Siria, sulla città di Binnish , nella provincia di Idlib nel nord-ovest del paese, che avrebbero provocato la morte di almeno  14 persone. Combattimenti,  intanto,  sono in corso dentro e intorno alla città di Aleppo con un numero ancora imprecisati di vittime e feriti.

Ciò nonostante gli accordi di tregua annunciati nelle ultime settimane sulla base delle insistenze di Stati Uniti e Russia con i diversi gruppi in combattimento tra di loro sul terreno da oltre cinque anni. Una tregua che è stata estesa a parti sempre più ampie della Siria, ogni tanto però interrotta da bombardamenti e scontri a fuoco.

La provincia di Idlib è al  confine con la Turchia ed  è quasi completamente sotto il controllo dei gruppi ribelli contrari al governo di Damasco di Bashar al Assad. Tra questi gruppi vi è anche quello di al Nusra  affiliato ad al Qaeda, nei confronti del quale la coalizione guidata dagli Stati Uniti e la Russia non hanno nessuna intenzione di avviare una tregua, così come con l’Isis, o Daesh.