UltimaEdizione.Eu  > 

Siria: strage con autobomba ad Homs dopo tre giorni di tregua e ritorno sotto il controllo di Damasco

Siria: strage con autobomba ad Homs dopo tre giorni di tregua e ritorno sotto il controllo di Damasco

16 persone sono state uccise e 54 rimaste ferite nel centro della città siriana di Homs a causa dell’esplosione di un’autobomba nei pressi dell’ospedale di Al-Ahli che si trova nel quartiere di Al-Zahraa, sotto il controllo del governo di Damasco.

L’attentato arriva tre giorni dopo che centinaia di ribelli e le loro famiglie hanno lasciato la città alle forze di Bashar al Assad a seguito di una tregua intervenuta dopo quattro anni di assedio.