UltimaEdizione.Eu  > 

Siria: Isis libera 37 cristiani assiri rapiti nel febbraio scorso

Siria: Isis libera 37 cristiani assiri rapiti nel febbraio scorso

Al Arabiya, la tv satellitare dell’Arabia Saudita, riporta la notizia che l’ Isis, o Daesh, i sostenitori del Califfato islamico ha rilasciato 37 cristiani siriani, 20 dei quali donne, che erano parte del gruppo di circa 220 assiri rapiti lo scorso febbraio.

I rilasciati sono arrivati ​​ nella città di Tal Tamr, nella regione Khabur della provincia di Hasakeh nel nord-est della Siria. Ufficialmente, sono stati rilasciati dopo delle trattative avviate dalla Chiesa Assira, ma molti pensano che siano stati pagati dei riscatti agli uomini del califfato che usano i rapimenti anche come forma di autofinanziamento.

Gli Assiri della Siria sono circa 30.000 sparsi tra 35 villaggi della provincia di Hasakeh. Minoranza all’interno della minoranza cristiana composta in totale da circa 1,2 milioni di fedeli.