UltimaEdizione.Eu  > 

Siria: Isis attacca ospedale. 55 morti. Rapiti medici

Siria: Isis attacca ospedale. 55 morti. Rapiti medici

Attacco in Siria di militanti del gruppo islamista dell’Isis, o Daesh,  contro  un complesso ospedaliero al Assad della città orientale di Deir al-Zour. Nel corso dello scontro a fuoco sarebbero morti  35 combattenti filo-governativi e almeno 20 miliziani del Califfato islamico. Alcuni componenti del personale medico sono stati presi in ostaggio.

Le forze governative hanno poi ripreso l’ospedale dopo diverse ore e ristabilito gli equilibri in città che,  per metà, è da tempo in mano alle milizie islamiste sunnite  che lottano contro il governo di Damasco e a Deir al-Zour hanno intrappolato oltre 200 mila civili.

La città di Deir al-Zour si trova  in una zona ricca di petrolio ed ha una posizione strategica sulla strada che assicura i rifornimenti di Raqqa, di fatto diventata la capitale in Siria dell’Isis.