UltimaEdizione.Eu  > 

Siria: bombardamenti russo siriani provocano 35 morti ai sobborghi di Damasco

Siria: bombardamenti russo siriani provocano 35 morti ai sobborghi di Damasco

Decine di civili risultano uccisi in Siria a seguito di bombardamenti aerei realizzati dalle forze governative siriane e russe in alcuni sobborghi di Damasco, secondo quanto riferisce la tv del Qatar, Al Jazeera.

Particolarmente presa di mira sarebbe stata una scuola nel quartiere di Ghouta dove è segnalata la morte di 35 civili e il ferimento di altri 250 sono stati feriti, soprattutto tra gli studenti.

Questa area della capitale siriana è diventata drammaticamente nota due anni fa per l’uso dei gas che uccisero numerose persone, tra cui molti bambini. Proprio a seguito di quei fatti, la comunità internazionale impose al regime di Bashar al Assad il controllo da parte degli esperti in materia di guerra chimica e il Governo di Damasco fu poi costretto, anche dopo l’intervento pressante in tal senso degli alleati della Russia e dell’Iran, a distruggere tutto il proprio arsenale di bombe chimiche e batteriologiche.

Altri attacchi hanno riguardato la città di Saqba, sempre alla periferia di Damasco.