UltimaEdizione.Eu  > 

Siria: autobomba Isis fa strage tra i curdi. 44 morti

Siria: autobomba Isis fa strage tra i curdi. 44 morti

Quarantaquattro persone sono state uccise a seguito di una autobomba  che,  in Siria, ha colpito la città curda di Qamishli, nella provincia di Hassakeh, vicino al confine con la Turchia. Più di 100 i feriti.

L’esplosione è stata causata con un camion trasformato in un vero e proprio arsenale e fatto saltato per aria nei pressi di una sede della  sicurezza curda.

L’Isis che ha già effettuato attentati contro i curdi nella stessa zona ha rivendicato il sanguinoso attacco che ha provocato ingenti distruzioni su di una larga area.

Secondo dei testimoni oculari, in realtà, il bilancio dell’attentato sarebbe destinato a crescere perché decine e decine di persone sono rimaste intrappolate sotto le macerie.