UltimaEdizione.Eu  > 

Siria: attentatore suicida fa strage tra i ribelli. 12 morti a Idlib

Siria: attentatore suicida fa strage tra i ribelli. 12 morti a Idlib

Un attentatore suicida in Siria si è fatto saltare in aria in  una macchina carica di esplosivi mentre si svolgeva un  incontro di ribelli contrari al regime di Damasco, di Bashar al Assad, nei presi della città di Idlib, in gran parte controllata dalle forze ribelli. Almeno 12 sono i  morti.

L’esplosione è avvenuta in  una fabbrica tessile dove erano riuniti  i membri di Hayat Tahrir al-Sham, un’alleanza di gruppi ribelli collegati all’ex affiliato di al-Qaeda, al Nusra. Almeno 12 sono stati uccisi, ha detto una fonte ribelle.

La provincia di Idlib  confina con la Turchia. E’ stata a lungo luogo di un duri scontro tra le forze dell’esercito della Siria e i gruppi ribelli sin dagli inizi della cosiddetta primavera di sei anni fa allorquando è scoppiata la guerra civile che ha già fatto 400 mila vittime.