UltimaEdizione.Eu  > 

Sinai: aereo russo, con 224 a bordo, precipitato per un guasto

Sinai: aereo russo, con 224 a bordo, precipitato per un guasto

L’aereo russo della compagnia Kogalymavia precipitato nel deserto del Sinai sarebbe caduto a causa di un guasto. I piloti, infatti, prima dell’interruzione dei collegamenti con la torre di controllo che li stava seguendo, avrebbe chiesto il permesso per effettuare un atterraggio d’emergenza.

Adesso, recuperata la scatola nera tra i rottami dell’Airbus russo, sarà possibile stabilire più esattamente le cause che hanno provocato, con la caduta dell’aereo, la morte di 224 persone, di cui sette di equipaggio.

Inizialmente si è creata un pò di confusione perchè sembrava che il velivolo avesse ripristinato le comunicazioni con icontrollori di volo, ma così non era.

Purtroppo, sono state le autorita’ egiziane a confermare l’incidente al volo diretto da Sharm el-Sheikh a San Pietroburgo.