UltimaEdizione.Eu  > 

Si scoperchia la “pentola” del doping nell’atletica leggera mondiale degli ultimi 10 anni. Sospesi 28 atleti

Si scoperchia la “pentola” del doping nell’atletica leggera mondiale degli ultimi 10 anni. Sospesi 28 atleti

Ventotto atleti che hanno gareggiato nel corso di Campionati del mondo del 2005 a Helsinki, in Finlandia e del 2007 a Osaka, in Giappone, sarebbero risultati negativi all’uso di doping a seguito delle nuove analisi condotte dall’Associazione Internazionale delle Federazioni di Atletica (IAAF).

Secondo l’organo di governo mondiale dell’atletica, la maggior parte di questi atleti non gareggia più, ma la Federazione internazionale ha decisi di sospenderli in ogni caso. E’ precisato che nessuno di costoro, comunque, è iscritto ai Campionati del Mondo 2015 organizzati a Pechino che prenderà il via il prossimo 22 agosto. I loro nomi, al momento, non sono stati resi noti.

Pochi giorni fa il Sunday Times aveva reso noto che ben 5.000 atleti il cui sangue è stato prelevato tra il 2001 e il 2012 avrebbero mostrato valori non normali, ma la cosa non era stata segnalata alle autorità sportive.