UltimaEdizione.Eu  > 

Si al metodo Stamina dal Tribunale dell’Aquila per una bambina di 18 mesi

Si al metodo Stamina dal Tribunale dell’Aquila per una bambina di 18 mesi

I giudici del Tribunale dell’Aquila hanno autorizzato che il  metodo Stamina venga utilizzato per Noemi, la bimba di 18 mesi di Guardiagrele, in provincia di Chieti, per la quale in un primo momento lo stesso tribunale aveva negato la cura. L’ordinanza che è definitiva è stata accolta con grande soddisfazione del padre della bambina Andrea Sciarretta:”E’ bellissimo. E’ una notizia che aspettavamo da tempo e ci dà una gioia immensa e una grande speranza. Aspettiamo ora che la promessa diventi concreta con l’avvio delle cure”.

RomaSettRed