UltimaEdizione.Eu  > 

Sequestrata “Villa Wanda” a Licio Gelli, il Gran Maestro della Loggia P2

Il Gran Maestro Venerabile della Loggia massonica P2 torna a far parlare di se. Questa volta perché la Guardia di finanza ha eseguito sulle colline di Arezzo il sequestro preventivo della famosa “Villa Wanda”. La sua residenza resa famosa dall’ispezione che portò all’esplosione dell’affaire P2 che ha sconvolto la politica, gli affari e tanti altri settori dell’Italia degli anni ’80.

Il sequestro è avvenuto in via preventiva perché l’ex venerabile Gran Maestro è accusato di aver commesso dei reati fiscali e di aver tentato di orchestrare una fittizia vendita di Villa Wanda per evitarne il pignoramento da parte di Equitalia.

Gelli é indagato dalla procura di Arezzo assieme alla moglie Gabriella, ai figli Maurizio, Maria Rosa e Raffaello, e ad un nipote, per tasse non pagate per un importo di 17 milioni di euro.

Red