UltimaEdizione.Eu  > 

Sentenza di divorzio tra Silvio Berlusconi e Veronica Lario. Resta da decidere l’aspetto economico finora fissato in 1.400.000 euro al mese

Sentenza di divorzio tra Silvio Berlusconi e Veronica Lario. Resta da decidere l’aspetto economico finora fissato in 1.400.000 euro al mese

Per Silvio Berlusconi e Veronica Lario è divorzio. Tuttavia si è trattato di una “sentenza parziale” quella emessa dal Tribunale di Monza a cui era stata affidata la causa che ha deciso lo scioglimento del vincolo matrimoniale. Nulla di fatto, invece, per l’aspetto economico tra il Cavaliere e la ex moglie. La disputa giudiziaria proseguirà davanti alle sezione famiglia della Corte di Appello di Milano perché le parti sembrano molto lontane da un accordo soddisfacente per entrambi. Al momento Berlusconi deve corrispondere all’armai ex consorte la somma mensile di 1 milione e 400 mila euro, cifra considerevolmente ridotta dagli iniziali 3 milioni stabilita alla fine del 2012.

1berlusconidivorzio3Il provvedimento del Tribunale di Monza modifica solo lo stato civile del leader di Forza Italia e di Veronica Lario, e dunque il Cavaliere potrebbe così sposare anche oggi stesso Francesca Pascale, ormai da tempo presentata come “fidanzata ufficiale” e costantemente al fianco dell’ex Premier, che non lascia neppure per un attimo assieme al fedele cagnolino Dudù. Vero amore, oppure come sussurrano anche dall’enturage di Palazzo Grazioli, una studiata “manovra mediatica” per far dimenticare una più che discutibile parte di vita di Silvio Berlusconi condotta all’insegna di escort, nipotine di Mubarak, olgettine, burlesque e cene eleganti? Il divorzio era stato chiesto nell’estate scorsa da Silvio Berlusconi.

Beatrice Zamponi