UltimaEdizione.Eu  > 

Senato: approvato divieto di transito delle navi da crociera nel canale di San Marco e Giudecca a Venezia

Senato: approvato divieto di transito delle navi da crociera nel canale di San Marco e Giudecca a Venezia

Discussione al Senato delle mozioni sul transito delle grandi navi nella Laguna di Venezia. L’assemblea ha approvato l’ordine del giorno G1, che è stato sottoscritto da tutti i Gruppi. Il provvedimento regola il traffico crocieristico in Laguna, e in particolare dispone il divieto di transito delle navi traghetto nei canali di San Marco e della Giudecca. Riguardo l’ipotesi di ampliamento del canale Contorta, l’ordine del giorno impegna il Governo ad assicurare che tutte le soluzioni siano comparate e considerate in sede di valutazione ambientale.

In ogni caso, prescindendo dallo stato di avanzamento progettuale, si dovrà procedere attraverso un processo trasparente e partecipato e, sentita la commissione per la salvaguardia di Venezia, è stato deciso di porre al centro della valutazione comparativa alcuni parametri, tra cui la compatibilità ambientale, la reversibilità, l’impatto economico, la sostenibilità nel lungo periodo. Deciso, inoltre, di concludere la 1aaa4valutazione entro tre mesi ed effettuare utilizzando la normativa vigente, i lavori conseguenti nel più breve tempo possibile.

Il Sottosegretario di Stato per le infrastrutture e i trasporti, Rocco Girlanda, ha chiesto una riformulazione del primo punto del dispositivo, nel senso di prevedere la possibilità di ricorrere alle procedure della legge obiettivo. Si è comunque rimesso all’Assemblea. Il senatore Casson (PD), da parte sua non ha accolto la richiesta di modifica, sottolineando che il testo è stato concordato tra tutti i Gruppi.

Nelle dichiarazioni di voto sono intervenuti a favore dell’ordine del giorno G1 i senatori: Dalla Zuanna (SC), Di Biagio (PI), Cervellini (Misto-Sel), Bitonci (LN-Aut), Dalla Tor (NCD), Endrizzi (M5S), Alberti Casellati (FI-PdL), Zanda (PD).

RomaSettRed-Ferpress