UltimaEdizione.Eu  > 

Scoperto un’enorme rete di canyon sotto i ghiacci dell’Antartide lunga 1000 km

Scoperto un’enorme rete di canyon sotto i ghiacci dell’Antartide lunga 1000 km

Un vasto sistema canyon è stato scoperto in Antartide sotto la distesa calotta di ghiaccio che la ricopre. Così dopo l’immenso canalone svelato sotto la Groenlandia, LEGGI QUA, è la volta del mare di ghiacci che sta agli antipodi, nell’emisfero meridionale della Terra.

Solo che nel caso dell’Antartide è stato scoperto non un solo avvallamento del terreno sottostante i ghiacci, bensì una rete vera e propria lunga più di 1000 chilometri che, in alcuni punti, sarebbe profonda più di mille metri. Dalle dimensioni, insomma,  superiori a quello del famoso Gran Canyon statunitense.

La scoperta, frutto del lavoro di un team internazionale di ricercatori,  è stata fatta in una regione in gran parte inesplorata chiamata Terra della Principessa Elisabetta.

Secondo gli scienziati il sistema di canyon scoperto sarebbe collegato ad un lago sub glaciale ancora sconosciuto.