UltimaEdizione.Eu  > 

Scontri tra palestinesi nel più grande campo profughi del Libano. Almeno tre morti

Scontri tra palestinesi nel più grande campo profughi del Libano. Almeno tre morti

Tre persone sono state uccise durante gli scontri scoppiati tra gruppi armati contrapposti nel più grande campo profughi palestinese del Libano, chiamato Ain al-Hilweh, vicino alla città portuale di Sidone. Veri e propri combattimenti ci sono stati tra il gruppo Jund al-Sham e componenti del movimento Fatah del Presidente palestinese Mahmoud Abbas.

Molte altre persone sono rimaste ferite e portate in ospedale.

Ain al-Hilweh ospita oltre 100.000 rifugiati e per un tacito accordo con le autorità di Beirut l’esercito libanese non entra nel campo per un accordo tacito raggiunto dopo la guerra civile del 1975-1990. Sono le stesse fazioni palestinesi ad assicurare la sicurezza.