UltimaEdizione.Eu  > 

Sconosciuti i motivi della strage di Monaco. 10 morti

Sconosciuti i motivi della strage di Monaco. 10 morti

Ancora sconosciuti i motivi della sparatoria in un centro commerciale di Monaco di Baviera dove 10 persone hanno perso la vita ed altre 16 sono rimaste ferite, di cui tre in modo grave. Sembra che tra le vittime vi siano anche dei bambini.

La polizia non, infatti, ancora riuscita a scoprire i motivi per cui un 18 enne tedesco, di origine iraniana, si sia improvvisamente messo a sparare contro la gente che affollava il centro commerciale Olympia nel quartiere nord-occidentale Moosach di Monaco di Baviera.

Secondo alcuni testimoni, il ragazzo ha detto ad alta voce di essere tedesco e se la sarebbe presa con i turchi prima di compiere la strage e poi suicidarsi.

Gli agenti ritengono che l’attentatore abbia agito da solo anche se hanno avviato un’imponente caccia all’uomo per la ricerca di eventuali altre persone coinvolte nella vicenda.

sparatoria monaco

L’ipotesi che si potesse trattare di un gruppo di terroristi era stata presa in considerazione per il fatto che due persone erano state viste lasciare la scena della strage in fretta, ma è stato poi appurato la loro estraneità ai fatti.

Il capo della polizia di Monaco di Baviera, Hubertus Andrae, ha chiarito alla che il giovane non era noto  per suoi  collegamenti con  gruppi terroristici.

Dopo l’attacco,migliaia di persone sono rimaste bloccate perché il sistema di trasporti della capitale bavarese è stato fermato e la stazione ferroviaria centrale sfollata per alcune ore, mentre la polizia ha invitato tutta la popolazione a restarsene a casa.