UltimaEdizione.Eu  > 

Scomparsi in Libia due operai edili italiani. Da 24 ore non si hanno notizie di Francesco Scalise e Luciano Gallo

Scomparsi in Libia due operai edili italiani. Da 24 ore non si hanno notizie di Francesco Scalise e Luciano Gallo

Due operai edili di origine calabrese, Francesco Scalise e Luciano Gallo, da ieri sono scomparsi in Libia, nella zona di Derna della Cirenaica. I due operai, si trovavano proprio in un’area considerata ad alto rischio per conto della ditta presso cui lavoravano e che si era aggiudicata un appalto per importanti costruzioni. I due malcapitati si trovavano nel paese africano da 4/5 mesi. Ieri mattina erano usciti a bordo del loro furgone, ritrovato questa mattina in una zona isolata. Degli occupanti nessuna traccia. La scomparsa dei due lavoratori, entrambi residenti nella provincia di Catanzaro, è stata confermata dall’unità di crisi della Farnesina che in stretto accordo con l’ambasciata italiana a Tripoli sta vagliando ogni possibile ipotesi.

RomaSettRed