UltimaEdizione.Eu  > 

Sciopero Alitalia. A terra tutti i voli British di Londra

Sciopero Alitalia. A terra tutti i voli British di Londra

Uno sciopero Alitalia per tutta la giornata di oggi porterà alla cancellazione di  circa 200 voli per lo sciopero indetto dal Cub e dal Confael Assovolo tra le 10 e le 18. Differito,  invece,  lo sciopero sempre previsto per oggi dei controllori di volo dell’Enav. Lo sciopero Alitalia  influirà sulla fine del G7 di Taormina visto che una parte di delegati e giornalisti rischia di dover rinviare il ritorno a casa.

La British Airways, intanto,  ha ieri cancellato tutti i voli in partenza dagli aeroporti londinesi di Heathrow e Gatwick a causa del collo completo del sistema informatico della compagnia.

Secondo la compagnia aerea non esiste alcuna prova che faccia pensare ad un cyber-attacco, anche se  pure il sito web e i call centres non sono più  operativi.

Migliaia i passeggeri che il personale della British Airways non ha potuto aiutare non potendo avere alcun accesso ai sistemi informatici.

British Airways ha offerto un rimborso di 200 sterline al giorno per l’alloggio  e 25 sterline per i pasti.

Il sindacato britannico Gmb ha accusato la compagnia di avere indebolito il settore informatico, tagliando centinaia di posti di lavoro in Gran Bretagna e trasferendoli in India per risparmiare.