UltimaEdizione.Eu  > 

Schwazer e doping: niente Olimpiadi

Schwazer e doping: niente Olimpiadi

Sembra definitivo: Alex  Schwazer non andrà alle Olimpiadi di Rio de Janeiro. La Federazione internazionale di atletica leggera, la Iaaf, infatti lo ha sospeso con effetto immediato e  il marciatore azzurro, così, potrà seguire i giochi olimpici solamente davanti ad un televisore.

La notizia sta circolando negli ambienti dell’atletica leggera mondiale dopo che Schwazer era risultato positivo al controllo antidoping effettuato nel gennaio scorso. Purtroppo per il marciatore altoatesino, le controanalisi  hanno confermato i risultati del primo controllo.

Peccato perché Schwazer, tornato alle gare a maggio, dopo una squalifica di tre anni e mezzo era diventato campione del mondo nella 50 chilometri.