UltimaEdizione.Eu  > 

Schianto al carrello di un 737 Atterraggio con brivido a New York

Schianto al carrello di un 737  Atterraggio con brivido a New York

Otto persone sono rimaste ferite a causa dell’incidente capitato a un Boeing 737 della compagnia americana Southwest Airlines cui ha ceduto di schianto il carrello anteriore al momento dell’atterraggio all’aeroporto La Guardia di New York, uno degli scali aerei della città utilizzato prevalentemente per i collegamenti all’interno degli Stati Uniti. Nessuna vittima e solo qualche “colpo di frusta” al collo per alcuni passeggeri.

L’aeroporto, intitolato a Fiorello Henry La Guardia, un famoso sindaco italo-americano di New York degli anni ’30 originario di Cerignola, in provincia di Foggia, è stato chiuso per più di un’ora. Immediatamente sono intervenute le squadre di emergenza mentre tutti i passeggeri abbandonavano l’aereo con gi scivoli di emergenza. La Federal Aviation Administration ed il National Transportation Safety Board stanno indagando sull’incidente.

Il velivo proveniva da Nashville, nello stato del Tennessee. E’ questo l’ennesimo incidente che ha coinvolto un velivolo Boeing, anche se non c’é alcuna relazione con quelli che recentemente hanno avuto come protagonisti in modo diverso i nuovissimi 787 “Dreamliner” costretti a terra per oltre tre mesi, fino a quando non si é scoperto che tutto dipendeva da un faro d’emergenza difettoso.
787
Agli inizi del mese, invece, un Boeing 777, un velivolo dalla grande autonomia per i voli intercontinentali, ha avuto un incidente, sempre in atterraggio e a quanto sembra per un errore dei piloti,, a San Francisco e a causa di un incendio hanno perso la vita sei persone e alcune decine sono rimaste ferite.