UltimaEdizione.Eu  > 

Scandalo doping travolge sport britannico

Scandalo doping travolge sport britannico

Il governo britannico ha aperto un’inchiesta sulla Ukad, l’Agenzia antidoping dopo le esplosive rivelazioni del Sunday Times sulle presunte attività svolte da un medico britannico coinvolgendo calciatori della Premier League e altri importanti atleti del Regno Unito.

Il settimanale londinese avrebbe filmato in segreto  Mark Bonar, un medico londinese mentre  prescrive sostanze dopanti come l’EPO, steroidi e ormoni. In totale sarebbero circa  150 sportivi britannici e stranieri seguiti dal professionista i quali, sostiene il Sunday Times, avrebbero pagato profumate parcelle per sottoporsi ai suoi trattamenti.

Bonar ha dichiarato al settimanale di aver curato gli atleti per ragioni mediche e non per migliorare le loro prestazioni sportive con sostanze illegali, mentre molti atleti coinvolti si sono rifiutati di commentare.

L’inchiesta del giornale sarebbe nata dopo la denuncia di un atleta squalificato per doping nel 2014 secondo il quale il medico gli avrebbe prescritto sostanze dopanti.