UltimaEdizione.Eu  > 

Sarkozy finisce sotto inchiesta per finanziamento illecito

Sarkozy finisce sotto inchiesta per finanziamento illecito

L’ex Presidente francese Nicolas Sarkozy è stato messo sotto inchiesta per presunte irregolarità nei suoi finanziamenti per la campagna elettorale del 2012 secondo quanto ha ufficialmente reso noto l’ufficio del Procuratore di Parigi.

Sarkozy è stato  interrogato prima di vedersi  notificato ufficialmente di essere messo  sotto inchiesta per “sospetto finanziamento illecito” della  campagna elettorale oltre che essere considerato testimone in un’indagine in corso per  “ l’utilizzo di documenti falsi, frode e abuso di fiducia”.

Il provvedimento adottato nei confronti dell’ex Presidente della Francia non significa che automaticamente ci sarà un processo che possa riguardarlo, ma sarà sicuramente destinato ad influire sulle sorti politiche di Sarkozy in procinto di candidarsi alle elezioni presidenziali del 2017.

L’ex presidente ha ripetutamente negato di essere a  conoscenza dell’esistenza di una doppia contabilità per circa 18 milioni di euro e dell’emissione  di fatture false da parte  di una  società organizzatrice di eventi coinvolta.