UltimaEdizione.Eu  > 

Sarà un avvocato della Casa Bianca la prima donna vice direttore della Cia, Central Intelligence Agency,

una delle più famose organizzazioni di controspionaggio al mondo, fondata nel 1940. Si tratta di una nomina a sorpresa di Avril D. Haines, la quale è stata vice consigliere del presidente Barack Obama sulle questioni della sicurezza nazionale ed è il primo esterno all’agenzia nominato ad una posizione così alta nella Cia. Le donne fino ad oggi sono state a capo di due delle quattro direzioni della CIA e rappresentano il 46 per cento della forza lavoro dell’agenzia.Ma se è vero che le donne hanno compiuto progressi significativi nella CIA, i vertici sono ancora saldamente in mano agli uomini, in particolare nel servizio clandestino ed ai massimi livelli di comando.L’ex direttore della CIA, David H. Petraeus, aveva avviato una revisione della cultura e delle modalità di lavoro all’interno della CIA ed aveva fatto preparare un rapporto sulla questione dello scarso ruolo assegnato allle donne nell’agenzia.