UltimaEdizione.Eu  > 

Romania: 27 morti , tutti giovanissimi, nel rogo di una discoteca di Bucarest

Romania: 27 morti , tutti giovanissimi, nel rogo di una discoteca di Bucarest

Una discoteca di Bucarest si è trasformato in un luogo di morte a causa di un incendio. 27 persone – per lo più adolescenti e giovani – sono le vittime e 155 i feriti e gli ustionati trasportati in ospedale.

Si pensa che il fuoco si sia sprigionato a causa del lancio di fuochi d’artificio all’interno del club come parte dell’esibizione di un gruppo musicale. Secondo alcuni testimoni, infatti, alcune scintille avrebbero attaccato le decorazioni polistirene allestite sul palco ed avrebbero provocato il diffondersi delle fiamme seguite anche da un’esplosione e dalla diffusione di un denso fumo pesante.

Nei locali interessati dall’incendio sarebbero state presenti più di 400 persone che avrebbero avuto anche grandi difficoltà a fuggire a causa dell’assenza di ampie vie di fuga. Il locale, infatti, è stato ricavato in una vecchia fabbrica con solamente due piccole porte.

Secondo le fonti sanitarie, sono almeno le 25 persone ricoverate che si trovano in gravi condizioni presso l’Ospedale Municipale.