UltimaEdizione.Eu  > 

Rischia l’indagine penale e, allora, la banca Morgan tratta: pagheranno 13 miliardi di dollari

JPMorgan Chase e il Dipartimento della Giustizia degli Stati Uniti avrebbero raggiunto un accordo in base al quale la banca multinazionale pagherà 13 miliardi dollari di multa per le proprie spericolate operazioni sui mutui che hanno contribuito all’esplosione della crisi economica e finanziaria che il mondo intero vive oramai da cinque anni.

Per chiudere una serie di indagini federali e di numerosi stati sulla vendita di titoli ipotecari 9 miliardi sarebbero versati in quanto multe vere e proprie 4 miliardi a titolo di risarcimento per i clienti raggirati.

Inizialmente le offerte della JPMorgan erano molto inferiori, ma la decisione del Dipartimento di Giustizia di avviare anche un’indagine penale ha convinto la banca a più miti propositi.
Potrebbe anche trattarsi di un esempio da seguire con alcuni banchieri italiani ed europei.

Red