UltimaEdizione.Eu  > 

Rio de Janeiro: Amnesty International accusa la polizia di 1500 morti in cinque anni

Rio de Janeiro: Amnesty International accusa la polizia di 1500 morti in cinque anni

Amnesty International accusa la polizia militare del Brasile di essere responsabile di più di 1.500 omicidi nella sola città di Rio de Janeiro negli ultimi cinque anni.

Secondo le statistiche pubblicate da Amnesty, quasi il 16% degli omicidi totali registrati nella più famosa città brasiliana ha avuto luogo per mano di agenti di polizia di turno.

I dirigenti della polizia non hanno rilasciato alcuna risposta ufficiale, mentre i sindacati degli agenti ricordano l’alto numero di vite perdute nella guerra contro i trafficanti di droga.