UltimaEdizione.Eu  > 

Retata anti corruzione dei carabinieri. Arrestato il sindaco di Ischia e dirigenti delle cooperative modenesi, CPL

Retata anti corruzione dei carabinieri. Arrestato il sindaco di Ischia e dirigenti delle cooperative modenesi, CPL

Il sindaco di Ischia,Giuseppe Giosy Ferrandino, eletto con il Pd, ed altre nove persone, tra cui dirigenti delle  cooperative CPL ( Cooperativa di Produzione Lavoro ) Concordia del modenese, sono state arrestate dai carabinieri del Comando Tutela Ambiente. Gli arresti sono stati disposti  della Procura di Napoli che sta indagando sul pagamento di tangenti pagate per la metanizzazione dei comuni dell’isola.

Ferrandino é accusato di essere “diventato una sorta di factotum al soldo della CPL” da cui avrebbe ricevuto in cambio vari favori, incluso una convenzione dal valore di 330.000 euro con l’albergo di famiglia.