UltimaEdizione.Eu  > 

Rapito tecnico italiano in Nigeria. Lavora alla costruzione di un ponte sul Niger

Rapito tecnico italiano in Nigeria. Lavora alla costruzione di un ponte sul Niger

Un tecnico italiano è stato rapito nella regione del Delta del Niger, nel sud della Nigeria. Si tratta del siciliano  Marcello Rizzo, un tecnico di origine catanese di 55 anni,  ‘project manager’ per la Gitto Costruzioni, società edile siciliana che sta costruendo un ponte  sul Niger, tra le città di Onistsha e Asaba.

Il nostro Ministero degli esteri ha confermato il rapimento ed ha subito attivato tutti i canali per arrivare a soluzione positiva del caso, su cui chiede alla stampa il massimo riserbo.

RomaSettRed