UltimaEdizione.Eu  > 

Raddoppiato il Canale di Suez. L’Egitto spera in maggiori entrate

Raddoppiato il Canale di Suez. L’Egitto spera in maggiori entrate

L’Egitto inaugura il raddoppio del Canale di Suez con una cerimonia cui partecipano molti capi di stato esteri. La patria di Aida spera che anche grazie a questa opera aumentino le entrate pubbliche che dipendono pure da questo canale, artificiale inaugurato nel 1869 che ha fatto diventare Suez uno dei principali punti di transito marittimo. Da qua passa infatti oltre il 7 % del commercio marittimo mondiale.

In realtà, alcuni esperti avanzano qualche dubbio al riguardo perché fanno notare che il volume del traffico mondiale non sta aumentando al livello sperato al momento della ideazione del progetto e all’avvio dei lavori.

Il costo del progetto è stimato attorno agli 8,2 miliardi di dollari e la sua realizzazione è durata un anno di tempo.