UltimaEdizione.Eu  > 

Quasi 6.000 persone evacuate dai loro villaggi in seguito all’eruzione del Monte Sinabung

nella parte occidentale dell’Indonesia, nella provincia Nord di Sumatra.
Il vulcano alto 2.600 metri , inattivo da tre anni, ha lanciato una spessa coltre di cenere nel cielo. L’ultima eruzione del 2010 provocò la morte di due persone e l’evacuazione di 30.000 . Fino ad allora il vulcano era rimasto in attivo per più di quattro secoli. Ci sono più di 129 vulcani attivi in Indonesia, arcipelago che si trova lungo il cosiddetto “anello di fuoco” che si estende da l’emisfero occidentale attraverso il Giappone ed il sud-est asiatico.

Red